Punto n.4

Fianco destro navata.

Olio su tela raffigurante la “Morte di Sant’Antonio Abate” di Vincenzo Tuccari. L’opera, sebbene lacunosa, rivela la maestria dei fratelli Tuccari pittori messinesi ai quali il padre Antonio, anch’egli pittore, lasciò in eredità i pennelli e l’arte per guadagnare fame e notorietà.